Il Vino: l’assoluto protagonista

Il Vino

Chiamato anche nettare degli dei o elisir di lunga vita, in ogni caso si tratta indubbiamente di qualcosa di meraviglioso. Quante sensazioni evocate, quanti abbinamenti, quante note di sapori, quanti momenti celebrati e quanti brindisi a scalpitanti progetti futuri o ai sogni più reconditi e lontani, quante tradizioni e quante altrettante cose inedite ci consente di fare questa squisita bevanda!

Eccone cinque di originali e inaspettate!

  1. Spumante e Champagne non a temperatura sono da rifiutare sempre, col ghiaccio nel bicchiere tollerabili anche se a disapprovare questa aggiunta potrebbe essere qualche sommelier: la bollicina si annacquerà e l’impoverimento è certo, ma risulterà anche meno gasata e alcolica, cosa che in una lunga cena potrebbe giovare. Robert-Jean de Vogüé, storica guida di Moët & Chandon, sosteneva che abitudini così andrebbero educatamente assecondate.
  2. E’ avanzato uno Champagne, un Franciacorta o un prosecco? Spesso lasciarlo in frigo stappato è la soluzione migliore per preservarlo, purchè la temperatura sia più bassa possibile. Buio e freddo funzionano meglio dei tappi per le sciampagnotte (il vino tende a sgasarsi al momento della riapertura).
  3. Se non avete mai cambiato i bicchieri dopo un piatto con le uova, forse dovreste!.. A un buon naso non sfuggirà quella nota velata assorbita dai calici, che sporca la purezza di un vino dopo aver mangiato delle uova. Per sentire la differenza riempite un bicchiere pulito versando lo stesso vino servito con le uova  e invitate gli ospiti ad annusare entrambi..
  4. Più sdoganata, ma dura ad attecchire, la possibilità di abbinare il rosso col pesce. Si può sempre fare gradatamente e cominciare con un rosato; altrimenti con un rosso non troppo astringente da abbinare per esempio alle carni grasse del capitone.
  5. Si chiama bevr’in vin o sorbir d’agnoli. E’ la vecchia tradizione tra Gonzaga ed Estensi di aggiungere un cucchiaio di rosso nel brodo. Era un aperitivo-antipasto considerato un elisir di lunga vita: da provare divertendosi!

Gli Eventi che lo vedranno l’indiscusso protagonista

Vulcanei

Per cominciare, questo weekend e più precisamente domenica 19 maggio, al Parco Frassanelle – Villa Papafava ci attende Vulcanei: il più grande evento per l’assaggio di vini da suolo vulcanico.

Le aziende partecipanti saranno quelle dei nostri Colli Euganei, aziende e consorzi provenienti da altre aree vulcaniche italiane e, novità di questa edizione, le Isole Azzorre, le Isole Canarie e l’isola di Santorini.

Vai all’evento e al programma

Cantine Aperte

Arrivato alla 27esima edizione, è l’appuntamento delle cantine socie del Movimento Turismo del Vino, in programma sabato 25 e domenica 26 maggio in tutta Italia. Dalle degustazioni alle visite in vigna, il pubblico potrà scoprire i segreti della vinificazione, oltre che assaggiare e acquistare i vini direttamente in azienda.

In Veneto per #CantineAperte2019, uno degli hashtag dedicati, le aziende si sono impegnate preparando temi curiosi e stimolanti per far vivere al meglio queste giornate. La proposta infatti è quella di tracciare on-line la Story Veneta con l’invito a condividere la propria esperienza, per maggiori dettagli e per la lista di tutte le cantine venete partecipanti clicca qui

Nei nostri Colli Euganei segnaliamo alcune cantine affiliate al Movimento quali Il Pianzio, La Mincana – Dal Martello, Quota 101, Salvan – Vigne del Pigozzo, Conte Emo Capodilista – La Montecchia, Cà Lustra, Borin Vini e Vigne.

Golosa Bike

Torna la biciclettata enogastronomica più golosa dei Colli Euganei! Quest’anno si svolgerà domenica 26 maggio con partenza da Villa Draghi di Montegrotto Terme.

Circa 30 km di facile percorso lungo la pista ciclabile dell’Anello Colli Euganei con soste per le visite alle osterie e alle cantine.

Ringraziamo ancora una volta il nostro partner la Strada del Vino Colli Euganei per questa bella iniziativa e vi rimandiamo alla sua pagina per ulteriori info tecniche e per le prenotazioni.

 

Vulcanei, Cantine Aperte, Golosa Bike: sono tutti nel nostro pacchetto dedicato alle proposte enogastronomiche di maggio per un Weekend diVino!

Vai al pacchetto Weekend diVino

Naviglio DiVino

Ancora a partire dal 30 maggio ricordiamo la fantastica iniziativa di Padova Navigli, sempre in collaborazione con la Strada del Vino: un’affascinante mini-crociera serale sul Burchiello attraverso l’antico canale di navigazione che collega Padova a Stra. Una guida turistica interverrà per alcuni importanti cenni storici-culturali anche se l’occhio e le tentazioni cadranno sempre sulle degustazioni di vini e prodotti di aziende vitivinicole e agrarie e sugli assaggi messi a disposizione dai ristoranti e dalle trattorie più rinomate dei Colli Euganei. Per info e prenotazioni clicca qui


AbanoRitz Spa Wellfeeling Resort Italy – Abano Terme, Padova – Via Monteortone, 19
Tel. +39 0498633100 – Direct booking +39 0498633444 / 5
E-mail: abanoritz@abanoritz.it

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

*

code

Offerte AbanoRitz