Cuore di mamma

– Il bambino chiama la mamma e domanda: “Da dove sono venuto? Dove mi hai raccolto?”.

La mamma ascolta, piange e sorride mentre stringe al petto il suo bambino: “Eri un desiderio dentro al cuore.” –

Rabindranath Tagore

Giornata Nazionale della Madre e del Fanciullo. Il 24 dicembre 1933 si celebravano così le madri con più figli e figlie. Questa festa però era una tantum, quindi non proprio una ricorrenza e neanche l’incipit della festa della mamma come la conosciamo oggi.

Andiamo a metà degli anni 50 quando, per pura promozione, il senatore e sindaco di Bordighera Raul Zaccari decide di celebrare la festa della mamma a Bordighera. La festa ha così successo, che il 18 dicembre 1958 Raul Zaccari e altri senatori presentano al Senato della Repubblica un disegno di legge per ottenere l’istituzione della festa della mamma. Il dibattito suscitato da questa idea si prolunga per più di un anno in quanto si voleva evitare che la celebrazione di un sentimento così profondo diventasse un qualcosa di snob.

La festa della mamma prende comunque piede in Italia negli anni 60 e i bambini da allora preparano poesie, disegni, lavoretti o regalini per le loro mamme.

Questa idea non è però originale del Bel Paese: altri Paesi ci precedono.

Gli Stati Uniti già nel 1908 celebrano il Mother’s Day grazie all’attivista Anna Jarvis che ne fa un memoriale per sua madre. Piace così tanto che nel 1914 il presidente Wilson decide di festeggiarla annualmente la seconda domenica di maggio come espressione di amore e gratitudine.  L’Europa segue a ruota introducendola nel 1917 in Svizzera, nel 1918 in Finlandia, nel 1919 in Norvegia e in Svezia, nel 1923 in Germania e nel 1924 in Austria.

È passato molto tempo dalle prime celebrazioni, ma permane la cosa più importante, cioè lo spirito del festeggiare la donna nella più grande espressione della sua femminilità: la maternità.

All’AbanoRitz siamo mamme e siamo figlie, anche nonne, conosciute per la tradizione matriarcale che ci contraddistingue da più di 50 anni.

La nostra idea regalo è modulabile all’insegna del BenEssere: un elegante cofanetto che va dalla “piscina termale sotto le stelle” al soggiorno in una delle nostre diverse tipologie di camera, passando per una coccola nel nostro centro termale. Per saperne di più date un’occhiata qui oppure chiamateci senza impegno allo 049 86 33 100 !

Le nostre offerte

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

*

code

Offerte AbanoRitz