giornata del paesaggio 2018Forse non tutti sanno che oggi, 14 marzo 2018, si celebra la Giornata nazionale del Paesaggio, ma siamo appena alla seconda edizione. Il protagonista di questa ricorrenza però esiste già da tempo.. immemorabile, anche se non abbiamo ancora imparato a riconoscerlo e a rispettarlo. E c’è chi sostiene che il Paesaggio sarà il grande assente di questa giornata..

Per questo il Ministero di competenza ha da poco istituito un appuntamento annuale con l’obiettivo di richiamare l’attenzione sul valore identitario del paesaggio per il nostro Paese e di sensibilizzare in modo particolare le giovani generazioni sui valori di tutela, conservazione e sviluppo sostenibile del territorio.

Nel testo ufficiale di presentazione delle celebrazioni per quest’anno si evidenzia inoltre il collegamento con l’Anno europeo del patrimonio culturale che ha finalità simili, ma su scala europea, e abbraccia tutto il patrimonio culturale, di cui il Paesaggio è parte.

In questa occasione verrà presentata la Carta nazionale del Paesaggio e gli atti degli Stati generali del Paesaggio coordinato dall’Osservatorio nazionale per la qualità del Paesaggio. Molti quindi gli strumenti messi in campo e le iniziative in programma per ogni regione, in fondo alla pagina tutte le informazioni.

Paesaggio, cultura e turismo

Va inoltre ricordato che da qualche anno nel nostro Paese il Turismo, così come il Paesaggio, fanno capo allo stesso Ministero per i Beni e le attività Culturali.

L’equazione dunque è semplice: lo sviluppo del Turismo è sempre più legato alla tutela e alla promozione del territorio così come del patrimonio culturale.

Sappiamo che il turismo in Italia è in crescita, ma i dati ci parlano anche di turisti sempre più attenti ai valori di sostenibilità e responsabilità e più sensibili alla qualità delle mete di viaggio sotto l’aspetto naturalistico e culturale.

Si fa dunque strada una dimensione “Green” e “slow” del turismo in Italia che molto ha da offrire a chi sceglie una vacanza all’insegna del contatto con la natura, in sintonia con i suoi ritmi, alla scoperta del patrimonio paesaggistico e culturale dei luoghi.

Trekking, cicloturismo, attività all’aria aperta, salute, benessere, arte e buona tavola sono le parole chiave del turismo presente e futuro, un settore trainante per l’economia.

Ecco un altro buon motivo per imparare a riconoscere e valorizzare l’infinità varietà del nostro paesaggio a partire dalla conformazione spettacolare dei Colli Euganei e dalla straordinaria ricchezza naturalistica del bacino termale euganeo che grazie alla geotermia e ai protocolli di salute preventiva, così come ai 60 km di anello ciclabile nel Parco Colli e ad altre eccellenze del territorio, come Villa dei Vescovi e La strada del Vino – solo per citarne alcuni.., sono fra le mete più visitate dai viaggiatori Green.

L’Hotel AbanoRITZ partecipa all’attività di sensibilizzazione verso questi temi con molte iniziative. Tra queste l’adesione al programma EASY ACTIVITIES che dal 19 marzo al 9 giugno offre agli ospiti dell’Hotel un’ampia scelta di itinerari alla scoperta del territorio termale, tra natura, storia e cultura, con attività sportive all’aria aperta. Vai al PROGRAMMA EASY ACTIVITIES 2018.

Per chi vuole spingersi un po’ più lontano, tra le proposte culturali in tema, consigliamo una visita alla mostra in corso a Palazzo Sarcinelli a Conegliano (TV) fino al 24 giugno: “Teodoro Wolf Ferrari. La modernità del paesaggio”.

 

Per saperne di più:

Giornata nazionale del Paesaggio, MIBACT
Eventi e programma della Giornata

La flora dei Colli Euganei

Sport alle Terme

Articoli correlati

Immersi nella natura, tra parchi tematici, golf e ... L'AbanoRitz tra golf e parchi tematici Photo credits frassanelle.com   Immerso in un paesaggio naturale straordinario, nell'area del Parco dei Colli Euganei, l'AbanoRitz è al centro di una rete ricchissima di luoghi di eccellenza e di attrazione sotto l'aspet...
In visita all’Orto Botanico di Padova   Con la bella stagione si moltiplicano le proposte per chi soggiorna nel padovano e ha la possibilità di esplorare il territorio: ai percorsi culturali si aggiungono quelli naturalistici e non si ha che l'imbarazzo della scelta. C'è una tappa però che mette...
Scopri l’originale ricetta dello SpRITZ all&...   E’ tra gli aperitivi più conosciuti al mondo, ma non ha un’unica ricetta. E da oggi anche all’AbanoRITZ è possibile gustare una versione speciale dello Spritz che accomuna la storia di due famiglie e una lunga tradizione d'impresa. Nato in Veneto agli i...
Le prime fioriture del parco dei Colli Euganei Fioriture   Meraviglioso è scoprire la varierà di fiori colorati che ci mostra il Parco dei Colli Euganei già prima della piena esplosione primaverile. Per imparare a conoscerli meglio, abbiamo pensato di raccoglierli "simbolicamente" in base al loro col...

Pin It on Pinterest

Share This