Nei weekend 8-10 e 15-18 dicembre, il Castello di San Martino della Vaneza diventerà un palcoscenico per “A Christmas Carol“, riadattato per l’occasione in uno spettacolo di teatro itinerante. Lo spettacolo verrà riproposto anche sabato 23 dicembre, per una giornata di repliche speciali.

Il classico racconto di Charles Dickens sarà animato da attori e performer che coinvolgeranno il pubblico nella messa in scena. La storia si sviluppa lungo un itinerario all’interno del castello, dove ogni stanza diventa un set e racconta un episodio della storia. L’interazione diretta tra attori e spettatori la renderà un’esperienza unica e coinvolgente!

L’itinerario sarà condotto da un attore guida, che scandirà i tempi dei gruppi e la loro successione.

 

La trama

È la vigilia di Natale nella Londra del 1843, l’anziano Ebenezer Scrooge avaro e scorbutico proprietario di un negozio di cambio che mal sopporta il clima di festa e allegria che coinvolge la città, respinge a malo modo l’invito a cena da parte del nipote Fred, ed è restio a concedere al suo mal pagato collaboratore Bob Cratchit l’intera giornata di ferie in vista della festività del 25 dicembre. Giunto l’orario di chiusura del negozio, dopo aver cacciato in malo modo due uomini intenti a raccogliere donazioni per i poveri, Scrooge si reca solitario alla sua dimora.

Mentre consuma un pasto frugale prima di coricarsi, riceve la visita di uno spirito, quello di Jacob Marley, suo vecchio socio al negozio di cambio, morto esattamente sette anni prima, proprio la notte della vigilia di Natale. Lo spirito di Marley appare a Scrooge contorniato da pesanti catene alle cui cime pendono dei forzieri, catene che, come dice Marley stesso, sono conseguenza dell’avarizia e dell’egoismo perpetrati mentre era in vita. Scrooge, spaventato, chiede al vecchio socio come poter evitare che gli accada la stessa sorte, così Marley rivela a Scrooge di essere ancora in tempo per mutare il suo destino e, prima di congedarsi, gli annuncia la prossima visita di tre spiriti, quello del Natale passato, del Natale presente e del Natale avvenire.

I tre spettri, tra flashback e premonizioni riusciranno a mutarne l’indole meschina ed egoista, facendolo risvegliare la mattina di Natale con la consapevolezza che la ricerca del denaro e l’attaccamento alle sole cose materiali sono idoli sbagliati, mentre la carità e la fratellanza si faranno finalmente largo nel cuore del vecchio usuraio.

 

Biglietti e orari

Riserva il tuo posto e sarai sicuro di partecipare!

  • intero: 12,00€ (15,00€ per 23/12);
  • ridotto: 10,00€ (12,00€ per 23/12), per bambini fino a 13 anni compiuti e over 65;
  • gratuito: per bambini fino a 3 anni compiuti.

Lo spettacolo ha una durata di circa 60′: ci saranno pertanto 40 repliche nei tre fine settimana fino ad un massimo di 35 persone a turno.

Gli spettatori sono invitati a raggiungere l’ingresso del castello almeno 10 minuti prima dell’orario dello spettacolo in modo da permettere le operazioni di check-in.

Articoli correlati

La Via Poetica: sulle tracce dei Sartori ad Abano ... La storia di Amleto e Donato Sartori è strettamente intrecciata a quella della città di Abano, che orgogliosamente ne porta le tracce nei molti interventi artistici che la arricchiscono, parallelamente alle iniziative del Centro Maschere e Strutture Gestuali. Pro...
Tutti i weekend, visite guidate alla scoperta di P... Da sabato 23 settembre 2017 parte un nuovo servizio di visite guidate a Padova, a disposizione anche per gli ospiti dell'Hotel AbanoRITZ. Quattro guide turistiche abilitate vi guideranno attraverso il centro storico, una passeggiata alla scoperta dei principali m...
La Carta Europea del Turismo Sostenibile per il Pa... L'Hotel AbanoRITZ aderisce al progetto "Carta Europea del Turismo Sostenibile", per sostenere e valorizzare l'area protetta del Parco Regionale dei Colli Euganei. La Carta è un importante riconoscimento europeo che opera con l'obiettivo principale di creare una coll...
Scene di Paglia, il festival teatrale nei luoghi d... Dal 17 giugno prende il via la nona edizione di "Scene di Paglia", il festival teatrale che per due settimane anima i luoghi della Saccisica, tra Padova e Venezia. Casoni, idrovore, corti benedettine, ville, scuderie e piazze della Saccisica, tra terra e acqua, o...

AbanoRITZ Spa Wellfeeling Resort Italy - Abano Terme, Padova - Via Monteortone, 19
Tel. +39 049 8633100 - Fax +39 049 667549 - Direct booking +39 049 8633444 / 5
E-mail: abanoritz@abanoritz.it - Skype address: Abanoritz

Pin It on Pinterest

Share This