alberta florence, moda, sfilata, vicenza, made in italy

Domenica 2 luglio alle 18:00, l’atelier Alberta Florence porta la sua nuova collezione nel parco di Villa Valmarana ai Nani, a Vicenza, in una serata di mezza estate sospesa fra arte, eleganza e stile, ideata e promossa dal Caffè di Villa Valmarana. Le creazioni della designer Giulia Mondolfi per questa sfilata sono ispirate agli affreschi di Giandomenico Tiepolo, vertice espressivo della pittura del Settecento: ramage, fiori e righe in cui azzurro, arancio, peonia, viola, ottanio e cobalto sono protagonisti.

L’atelier Alberta Florence, che abbiamo già conosciuto in occasione della presentazione della capsule collection “La Joie de Vivre” a Villa dei Vescovi, torna in Veneto per la la sua prima sfilata. Sarà la pagoda appena restaurata del parco della Villa ad ospitare la nuova collezione di Giulia Mondolfi, pensata proprio per integrarsi con l’esotismo della pittura del Settecento e il suggestivo percorso immerso nel bosco, per la prima volta aperto al pubblico.

 

La collezione

Per l’occasione la designer fiorentina ha voluto rendere omaggio al genio di Giandomenico Tiepolo realizzando una serie di abiti ispirati agli affreschi della Foresteria della villa. Una piccola selezione di pezzi che richiamano scene di vita bucolica e in particolare cineserie tipiche dell’esotismo di maniera. Abiti da sera e da cocktail in cui la semplicità sofisticata, tipica dell’atelier, attinge all’Oriente. I motivi, come i colori, sono rubati agli affreschi della Foresteria.

“Non avrei potuto festeggiare in modo migliore i primi tre anni dell’atelierdichiara Giulia Mondolfi. “Ringrazio il Caffè di Villa Valmarana per l’invito. È un’occasione importante e un grande onore poter sfilare in un luogo così ricco di storia e capace di ispirare tante emozioni. Un grazie speciale – prosegue Giulia – va a Misha Captnist per la direzione creativa e per le sue continue suggestioni estetiche, da cui ho molto da imparare”.

In occasione della sfilata sarà presentato, in anteprima assoluta, un nuovo modello della collezione invernale, Wunderkrammer, ispirato all’affresco “La passeggiata del Mandarino” di Giandomenico Tiepolo, che si trova nella Foresteria della villa. “Un abito – sottolinea la giovane designer – che considero quello che più di tutti finora è riuscito a esprimere la mia personale idea di eleganza“.

Da mercoledì 5 a domenica 9 luglio, poi, la collezione sarà ospitata negli accoglienti spazi dell’osteria “La Beccaccia” di Arcugnano (VI), un luogo sospeso nel tempo, dove sentirsi a casa, magari gustando il Cabernet Franc dell’Azienda Agricola Arcugnano.

 

Giulia Mondolfi

Giulia Mondolfi (Firenze, 1986) Dopo la laurea in Architettura al Politecnico di Milano e la specializzazione in Architettura del paesaggio conseguita all’Università di Firenze, inizia a collaborare con importanti studi di architettura del paesaggio, dove si occupa di salvaguardia e progettazione del verde in vario ambiti (aziende agricole, parchi pubblici, giardini, terrazzi). Dal 2012 porta avanti il suo interesse scrivendo su varie riviste di settore (Rivista di Storia dell’Agricoltura dell’Accademia dei Georgofili, Paysage, Gardenia, il Bollettino telematico dell’arte). Nel 2014 Giulia dà vita ad Alberta Florence Interior Design and Exclusive Clothing, un atelier di abiti confezionati a mano a Firenze con tessuti made in Italy. Alberta Florence è un progetto creativo che unisce le passioni di Giulia: arte, architettura e moda. Un perfetto connubio tra moda, design e artigianalità.

Articoli correlati

Il Museo della Calzatura di Stra entra nella colle... Il Museo della Calzatura di Villa Foscarini Rossi di Stra è ora parte di "We wear culture", una raccolta di collezioni virtuali messa a punto piattaforma Google Arts&Culture che riunisce oltre 180 istituzioni culturali di fama mondiale di ogni parte del mondo, d...
Padova. Inizia il Vintage Festival 2013 Tra gli ospiti della prima giornata Oliviero Toscani, Giusi Ferrè, Marco Alemanno e Matteo Bordone   Venerdì 13 settembre giornata di apertura del Vintage Festival 2013 che alle ore 14.00 inaugura la sua quarta edizione al Centro Culturale San Gaetano di Padova (...

AbanoRITZ Spa Wellfeeling Resort Italy - Abano Terme, Padova - Via Monteortone, 19
Tel. +39 049 8633100 - Fax +39 049 667549 - Direct booking +39 049 8633444 / 5
E-mail: abanoritz@abanoritz.it - Skype address: Abanoritz