Territorio, cultura, arte: l’AbanoRitz fra le 8 location della Biennale Ville Venete

Il nostro impegno per il territorio e la sua cultura, anche a livello  regionale

 

L’AbanoRitz ama il suo territorio e con esso il suo patrimonio culturale che prospera in tutta la sua ricchezza e unicità. Proprio per questo da sempre si mette in prima linea per far conoscere le tante iniziative dei Colli Euganei avvalendosi dell’aiuto del suo partner la Strada del Vino Colli Euganei e promuovendo in modo particolare Villa dei Vescovi nel bel mezzo del Parco Regionale dei Colli Euganei, di cui l’hotel è sostenitore in quanto partner FAI della struttura.

In ambito culturale l’AbanoRitz ogni anno sostiene e ospita gli autori del Villeggendo, il Festival letterario nelle Ville Venete, che si occupa di promuovere soprattutto le bellissime ville del vicentino, figlie del grande Palladio.

Mentre a livello regionale l’hotel è socio del Consorzio Ville Venete – Ville Venete For You che riunisce le Ville Venete per l’attività turistica. Le ville sono hotel con strutture termali come l’AbanoRitz, strutture museali, castelli, giardini, dimore storiche, ristoranti. Il Consorzio offre la possibilità di compiere itinerari culturali ed eno-gastronomici, percorsi in bicicletta, partecipare ad eventi di spettacolo e intrattenimento, rilassarsi in spa e molto altro. Quest’anno il Consorzio Ville Venete, attraverso il nuovo partner Top Contemporary Art – Best View Art Gallery, darà vita ad una grande esposizione: la 1^ Biennale di Arte Contemporanea “Arte in Villa”.

Cos’è “Arte in Villa”?

Una biennale di arte contemporanea che si svolge presso le strutture ricettive e non, socie del Consorzio Ville Venete. Si tratta di un’esposizione d’arte contemporanea diffusa da Venezia alle Ville della Riviera del Brenta e dell’entroterra veneziano, trevigiano e padovano. L’evento si svolgerà dal 15 Marzo al 31 Maggio e darà modo di scoprire le 8 location che sono state scelte e che hanno aderito all’iniziativa e i numerosi artisti presenti che esporranno opere di pittura, scultura, fotografia e arte digitale.

La Biennale Ville Venete utilizza l’acronimo BVV con il quale viene presentato un nuovo ed interessante progetto espositivo: dai prestigiosi palazzi veneziani alle storiche ville della terraferma fino all’AbanoRitz! Le opere degli artisti coinvolti troveranno una privilegiata vetrina espositiva fra sale e saloni di queste strutture frequentate da un attento pubblico internazionale. Saranno ammessi anche i visitatori esterni con ingresso gratuito dalle ore 10 alle 19 di tutti i giorni.

L’intera rassegna è curata dal critico e storico dell’arte Marco Dolfin, mentre l’organizzazione è “Best View Art Gallery – Artist Promotion 360” di Massimo Tegon.

Un’iniziativa che consente di promuovere le Ville ad una nicchia di pubblico nuova, sia per quanto riguarda gli artisti che passeranno a vedere le loro opere esposte, sia ai visitatori che faranno il tour delle location per seguire il percorso della mostra.

Per i visitatori, infatti, sarà un percorso culturale, potremmo definirlo una sorta di “Arte Diffusa” in cui potranno ammirare minimo 22 opere in ogni location. L’AbanoRitz ne ospiterà 26 tra pittura e piccola scultura da contemplare a partire dagli spazi della Hall, per poi passare alla Sala Caminetto, alla Sala Lettura, alla Sala TV, al primo piano nella prestigiosa Sala degli Specchi e ai piani superiori fino al quarto.

L’inaugurazione all’Hotel AbanoRitz

Domenica 17 marzo dalle ore 18.00 si terrà la vernice della Biennale per l’AbanoRitz, con il critico Marco Dolfin che ci illustrerà le opere presenti, in compagnia di un invitante aperitivo e circondati dall’arte all’interno di una cornice che ben si presta ad accoglierla e a valorizzarla.

Le altre 7 location che con l’Hotel AbanoRitz faranno conoscere gli artisti con le loro opere sono: Villa Condulmer a Mogliano Veneto (TV); Villa Marcello Giustinian in località Marocco di Mogliano Veneto; Relais Monaco di Ponzano Veneto (TV); nella Riviera del Brenta Villa Ducale a Dolo (VE); Park Hotel Villa Giustinian di Mirano (VE); Molino Stuky di Venezia e il parco di Villa Foscarini di Strà (VE) che accoglierà le sculture di ampie dimensioni.

Per voi il nostro invito a questo viaggio nella cultura:


AbanoRitz Spa Wellfeeling Resort Italy – Abano Terme, Padova – Via Monteortone, 19
Tel. +39 0498633100 – Direct booking +39 0498633444 / 5
E-mail: abanoritz@abanoritz.it

Articoli correlati

Una primavera piena di occasioni da non perdere Pasqua 2019   Il 21 Aprile 2019 si festeggia la Pasqua, festa nella quale confluiscono le tradizioni ebraiche per la liberazione del popolo d’Israele, i riti pagani per l’arrivo della primavera e l’evento più importante della religione cristiana: la resurre...
Il nostro Carnevale veneto Carnevale 2019     Il Carnevale quest’anno partirà con il giovedì grasso il 28 Febbraio, per terminare con il martedì grasso il 5 Marzo. Molti i festeggiamenti in tutta Italia e molto conosciuti sono quelli di Venezia che, col Volo dell’Angelo, dann...
Antonio Ligabue in mostra agli Eremitani Antonio Ligabue L'uomo, il pittore     La mostra Da sabato 22 settembre fino a domenica 17 febbraio 2019 nella prestigiosa sede dei Musei Civici agli Eremitani, per la prima volta a Padova è in esposizione una mostra monografica su Antonio Ligabue (...
La mostra di Tintoretto a Venezia TINTORETTO 1519 - 2019   Il Miracolo dello schiavo - Tintoretto, 1548, olio su tela, 416×544 cm, Gallerie dell'Accademia di Venezia   Dal 7 Settembre 2018 al 6 Gennaio 2019 a Venezia è in scena Jacopo Tintoretto con capolavori già presenti in città ...

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

*

code

Offerte AbanoRitz