I pomeriggi d’inverno non invogliano a passare molto tempo all’aperto, ma tra le attività più classiche, a ridosso delle feste natalizie, c’è sicuramente la visita ai presepi artistici.

Allestiti nelle chiese, all’aperto o nei luoghi più insoliti, alcuni sono veri e propri capolavori ingegneristici. Che siano piccole miniature particolareggiate o sculture a grandezza naturale, semplici allestimenti o complicate costruzioni meccanizzate, tradizionali o frutto di reinterpretazioni contemporanee… Ci sono presepi per tutti i gusti, pronti a far sgranare gli occhi ai bambini e a incantare anche gli adulti, tra ricordi d’infanzia e nuovi stupori.

 

I presepi sui Colli Euganei

Anche i dintorni dell’AbanoRITZ offrono diverse occasioni per vedere presepi straordinari. A due passi dall’hotel, a Monteortone, è stata da poco inaugurata la mostra di presepi artistici con più di 60 natività, che si aggiungono alla mostra permanente allestita nella grotta Don Bosco, sempre all’interno del complesso del Santuario Salesiano di Monteortone. La mostra è allestita in un rifugio antiaereo scavato interamente nella roccia e risalente alla prima guerra mondiale, quando la struttura fu requisita dall’Esercito Italiano ed adibita ad ospedale militare.

A Monselice, invece, il Museo Civico di San Paolo ospita una rassegna di presepi artistici provenienti dalla Collezione Ghidotti. Alcuni sono veri e propri pezzi di antiquariato, risalenti alla fine dell’800, ma ci sono anche opere più moderne. Moltissimi i materiali con cui sono realizzati, come diverse sono le nazioni di provenienza. Naturalmente non mancano le manifatture tradizionali, come Caltagirone e Capodimonte. Da segnalare anche la presenza del palermitano Marco Guttilla, uno dei più riconosciuti artisti presepiali.

Particolare l’iniziativa del Gruppo Presepisti di Battaglia Terme, che come da tradizione ha allestito la natività sull’acqua, con numerosi personaggi animati. Il presepe prende vita su barche galleggianti lungo il Canale della Battaglia, in pieno centro storico, dove il bambino è circondato dai personaggi della tradizione popolare. Grazie alla musica e alle luci natalizie, che illuminano la scena e si riflettono sull’acqua, l’allestimento è estremamente suggestivo e di grande effetto.

Il 24 dicembre, alle 21:00, come ogni anno verrà riportato in superficie il presepe subacqueo del Lago delle Rose ad Arquà Petrarca, grazie alla collaborazione del Gruppo Sommozzatori Monselice. A seguire, sarà celebrata la messa di Natale e si festeggerà con panettone e pandoro per tutti.

Articoli correlati

Le Giornate FAI di Primavera – 24, 25 marzo Villa Roberto Bassi Rathgeb, Via Appia Monterosso, 56, Abano Terme (PD)   Giornate FAI   Sabato 24 e domenica 25 marzo 1.000 luoghi aperti per la ventiseiesima edizione delle Giornate FAI di Primavera. Via il telo: tutte le bellezze sono in mostra!...
Il 23 e 24 settembre tornano le Giornate Europee d... Le Giornate Europee del Patrimonio tornano nei musei e nei luoghi della cultura di tutta Italia sabato 23 e domenica 24 settembre. Molti gli eventi in programma, dai voli in mongolfiera alle cacce al tesoro, dalle letture animate alle aperture straordinarie di si...
Alla scoperta di Padova con visita serale alla Cap... Venerdì 25 agosto Affresco Euganeo organizza un'uscita serale alla scoperta del centro di Padova, con una visita speciale alla Cappella degli Scrovegni, uno dei monumenti più significativi della città, nonché il ciclo di affreschi meglio conservato di Giotto. Il ...
Visita guidata Cappella degli Scrovegni e Cappella... Sabato 4 febbraio, Affresco Euganeo propone una visita guidata alla Cappella degli Scrovegni e alla Cappella Ovetari, due monumenti di straordinario interesse storico-artistico di Padova. L'itinerario metterà a confronto due grandissimi maestri della pittura ital...

AbanoRITZ Spa Wellfeeling Resort Italy - Abano Terme, Padova - Via Monteortone, 19
Tel. +39 049 8633100 - Fax +39 049 667549 - Direct booking +39 049 8633444 / 5
E-mail: abanoritz@abanoritz.it - Skype address: Abanoritz

Pin It on Pinterest

Share This