Le Giornate Europee del Patrimonio tornano nei musei e nei luoghi della cultura di tutta Italia sabato 23 e domenica 24 settembre.

Molti gli eventi in programma, dai voli in mongolfiera alle cacce al tesoro, dalle letture animate alle aperture straordinarie di siti normalmente non accessibili. Le aperture seguiranno orari e costi ordinari nel corso delle due giornate, con un’apertura straordinaria serale di tre ore sabato 23, al prezzo simbolico di 1€.

 

“Cultura e Natura” per il tema del 2017

Il tema scelto dal Consiglio d’Europa per la nuova edizione è “Cultura e Natura”, un argomento di grande attualità che permette di approfondire l’interazione dell’uomo con l’ambiente che lo circonda, in un ampio arco cronologico che va dalla preistoria all’epoca contemporanea.

Aderiscono all’iniziativa, che nelle scorse edizioni ha registrato un grande successo di pubblico, anche moltissimi luoghi della cultura non statali tra musei civici, comuni, gallerie, fondazioni e associazioni private, costruendo un’offerta culturale estremamente variegata, con un calendario che arriva a sfiorare i mille eventi.

 

Gli eventi in Veneto

Moltissimi gli eventi anche nella nostra regione, dalla visita dei sotterranei in notturna al Museo nazionale di Este, all’apertura straordinaria dell’area archeologica della Villa romana di Montegrotto Terme, fino alle letture animate per bambini tra le stanze di Villa Pisani a Stra. Appuntamenti per tutta la famiglia, per un weekend all’insegna della cultura che vi farà scoprire le tante gemme nascoste del nostro territorio.

L’elenco completo di tutti gli eventi, in costante aggiornamento, è disponibile a questo link.