Sabato 25 e domenica 26 marzo tornano in 400 località italiane le Giornate FAI di Primavera, la manifestazione dedicata ai beni culturali arrivata quest’anno alla sua 25° edizione.

 

Un’occasione unica

Le Giornate FAI di Primavera rappresentano un’imperdibile occasione per scoprire luoghi solitamente chiusi al pubblico e sentirsi parte di quell’Italia vivace e impegnata, creata dai 9 milioni di persone che in questi anni hanno dimostrato di amare e di riconoscersi nell’immenso patrimonio culturale custodito nel nostro Paese.

Chiese, ville, borghi, palazzi, aree archeologiche, castelli, giardini, archivi storici: sono oltre 1.000 i luoghi aperti con visite a contributo libero in tutte le Regioni grazie all’impegno e all’entusiasmo delle Delegazioni e dei volontari del FAI.

Le aperture dei luoghi sono tutte a cura dei volontari FAI che si impegnano con passione per l’ottima riuscita dell’evento. È bene controllare sempre gli orari di apertura dei luoghi (diversi per ogni città e suscettibili di variazioni), tenendo presente che l’orario di chiusura potrebbe essere anticipato nel caso si formassero code troppo lunghe.

Consulta qui l’elenco dei beni aperti in Veneto

 

FAI in bicicletta

Le Giornate FAI di Primavera sono più divertenti sulle due ruote! Scopri la mappa delle biciclettate che il FAI organizza in collaborazione con FIAB in tutta Italia: inforca la bicicletta e pedala alla scoperta dell’arte e della bellezza del nostro Paese.

Per ogni biciclettata è necessario pagare un contributo per l’assicurazione direttamente all’associazione locale.

A questo link è disponibile l’elenco delle escursioni. Clicca qui, invece, per tutte le informazioni sulle biciclettate.


Per maggiori informazioni, è attiva un’infoline al numero 02 467615366. È possibile anche inviare un’email a giornatefai@fondoambiente.it.

Articoli correlati

Natale in famiglia… Con le domeniche a Villa... A partire da domenica 26 novembre, con l'accensione dell'albero di Natale di Villa dei Vescovi, si aprono due settimane dedicata alle Festività. Le sale della villa verranno addobbate a tema utilizzando materiali naturali, nella sala da pranzo affrescata al piano no...
Picnic a Frassanelle, una giornata per tutta la fa... Domenica 24 settembre, dalle 10:30 alle 19:30, il Parco Frassanelle, vero gioiello dei Colli Euganei, organizza un picnic per salutare l’arrivo dell’autunno. Sarà possibile portare cibo e bevande da casa, oppure gustare uno spuntino offerto da Birdò Brewery, che ...
La Carta Europea del Turismo Sostenibile per il Pa... L'Hotel AbanoRITZ aderisce al progetto "Carta Europea del Turismo Sostenibile", per sostenere e valorizzare l'area protetta del Parco Regionale dei Colli Euganei. La Carta è un importante riconoscimento europeo che opera con l'obiettivo principale di creare una coll...
Un ipermercato davanti al Castello del Catajo? Una... Il più grande ipermercato della provincia di Padova davanti alla più imponente e magnifica dimora storica del Veneto: il castello del Catajo: è quanto un’azienda privata sta cercando di portare avanti nel Comune di Due Carrare, nei pressi del casello "Terme Euganee"...

AbanoRITZ Spa Wellfeeling Resort Italy - Abano Terme, Padova - Via Monteortone, 19
Tel. +39 049 8633100 - Fax +39 049 667549 - Direct booking +39 049 8633444 / 5
E-mail: abanoritz@abanoritz.it - Skype address: Abanoritz