musica, musica classica, musica sacra, padova, rassegna, orchestra, opv

Il settembre musicale dell’Orchestra di Padova e del Veneto si apre con la prima edizione della rassegna di musica sacra dal titolo “In Principio”. Il progetto è un percorso di ascolto e spiritualità che si snoda in un ciclo di tre concerti tra i principali luoghi di culto di Padova, una esplorazione del suono che, secondo quanto sostiene il direttore musicale e artistico dell’OPV, Marco Angius, si tradurrà anche in un percorso di ascolto sia in senso interiore che verso l’altro da noi.

 

La rassegna

I concerti verranno ospitati in questi tre importanti luoghi di culto della città: la Chiesa di San Francesco, la Chiesa di Santa Maria dei Servi e di la Chiesa di Santa Sofia, che diverranno fondamentali spazi evocativi dove non solo la musica potrà dialogare e fondersi con l’architettura sacra, ma anche il pubblico avrà la possibilità d’immergersi nell’ascolto e nella riflessione, contemplando alcuni gioielli artistici custoditi all’interno delle chiese stesse.

L’itinerario si contraddistingue anche per la precisa scelta degli interpreti, quasi tutti femminili: dai due direttori che debuttano con l’OPV (Clara Galuppo e Beatrice Venezi), alla voce recitante di Maria Grazia Mandruzzato, fino alle due cantanti che si esibiranno nel corso degli appuntamenti (il soprano Giulia Bolcato e il mezzosoprano Beatrice Mezzanotte). Completano il cast dei musicisti Federico Guglielmo, violino solista e concertatore e Roberto Loreggian, organo.

La rassegna prenderà significativamente il via l’8 settembre sotto le volte a crociera della Chiesa di San Francesco con la prima esecuzione di “Una croce trafitta d’amore” (2017) di Andrea Mannucci, declinazione contemporanea della ricerca del sacro. “Una croce trafitta d’amore” per soprano e orchestra, tratta da una poesia di Adele Desideri ispirata ai drammi materni del nostro tempo, a conferma che la ricerca del sacro non coincide con la fuga dalla realtà ma, anzi, con l’immersione attiva nel presente in stretto dialogo con le sonorità contemporanee.

 

Il programma

L’inizio dei concerti è previsto per le 20:45. L’ingresso è libero.

8 settembre 2017

Chiesa di San Francesco
CLARA GALUPPO, Direttore
GIULIA BOLCATO, Soprano
Musiche di J. Haydn,  A. Mannucci, W.A. Mozart

14 settembre 2017

Chiesa di Santa Maria dei Servi
BEATRICE VENEZI, Direttore
MARIA GRAZIA MANDRUZZATO, Voce recitante
Musiche di J. Haydn
In collaborazione con  il Teatro Stabile del Veneto – Teatro Nazionale

20 settembre 2017

Chiesa di Santa Sofia
FEDERICO GUGLIELMO, Violino solista e concertatore
BEATRICE MEZZANOTTE, Mezzosoprano
ROBERTO LOREGGIAN, Organo
Musiche di A. Vivaldi, G.F. Händel, G.B. Ferrandini


Per informazioni, contattare OPV-Orchestra di Padova e del Veneto al numero 049 656848 o all’indirizzo mail info@opvorchestra.it

Articoli correlati

Fantasia lirica per il grande concerto di chiusura... La rassegna "The colours of music in the world" ci regala un ultimo imperdibile appuntamento venerdì 8 giugno alle 21.30 nella Concert hall dell'AbanoRITZ, la Sala Specchi. Protagonista un trio di cantanti e musicisti d'eccezione e uno strepitoso programma di celeb...
Il concerto di maggio: tre donne in musica allR...   Il 18 maggio alle ore 21.15, il prossimo appuntamento con i concerti in Sala degli Specchi, la bellissima sala in stile veneziano dell'AbanoRITZ, a cura dell'Associazione Klyo Music. Il concerto appartiene al ricco programma del festival The Colors of Musi...
Joan Miró a Padova: Materialità e Metamorfosi Nature morte au papillon, 18 set 1935 Gouache e inchiostro di china su carta 30,5x37 cm, © Fundação de Serralves, Porto   Da sabato 10 marzo a domenica 22 luglio 2018, Padova offre un'occasione speciale per vedere i capolavori di Joan Miró, all'interno delle...
The Colors of Music in the World, terzo appuntamen...   Terzo appuntamento della rassegna musicale The Colors of Music in the World: martedì 24 aprile alle ore 21.15 in Sala degli Specchi all'AbanoRITZ per il concerto per pianoforte e flauto, in collaborazione con l'associazione Klyo Music. Protagonisti dell...

AbanoRitz Spa Wellfeeling Resort Italy - Abano Terme, Padova - Via Monteortone, 19 Tel. +39 049 8633100 - Fax +39 049 667549 - Direct booking +39 049 8633444 / 5 E-mail: abanoritz@abanoritz.it - Skype address: Abanoritz

Pin It on Pinterest

Share This