La sesta edizione di Detour. Festival del Cinema di Viaggio si terrà a Padova dal 4 all’8 ottobre 2017. Il Festival, organizzato dall’associazione culturale Cinerama, diretto dal regista Marco Segato e presieduto dal produttore Francesco Bonsembiante, si propone come luogo di incontro e confronto sul tema del viaggio, con una serie di film inediti, eventi speciali, laboratori, spettacoli e incontri con gli autori.

Ospite speciale della sesta edizione di Detour. Festival del Cinema di Viaggio sarà Gianni Amelio, maestro del cinema italiano dei giorni nostri, autore di capolavori come Il ladro di bambini, Lamerica, Così ridevano e Le chiavi di casa. Amelio riceverà il premio Padova incontra il cinema per l’insieme della sua opera. Il Premio, che accompagna Detour fin dalla prima edizione, vuole omaggiare un regista che ha fatto del viaggio un elemento cardine della propria produzione – un cinema che, soprattutto nei (tanti) capolavori, è costruito su viaggi fisici e materiali che sovente si fanno morali, quasi astratti.

 

Il concorso

Cuore del Festival è il Concorso Internazionale, che vedrà sei film contendersi i tre premi ufficiali del Festival: il Premio al Miglior film, il Premio Speciale della Giuria e infine il Premio del Pubblico, assegnato dal pubblico di Detour che sarà chiamato a votare i film in Concorso.

A giudicare i film del Concorso Internazionale sarà una Giuria giovane e qualificata, composta da Marco DanieliAndrea De Sica Valentina Lodovini. La cerimonia di chiusura avrà luogo sabato 7 ottobre al Teatro Verdi, durante la quale verrà annunciato il film vincitore della sesta edizione di Detour, ma anche un omaggio a Gianni Amelio, ospite speciale del Festival.

Al termine delle cerimonie, il teatro Verdi si trasformerà in via eccezionale in cinema per accogliere un grande evento speciale: la proiezione, musicata dal vivo, della commedia Maschere di celluloide. Il film, girato nel 1928 da King Vidor, costituisce uno dei vertici della commedia brillante americana degli anni Venti ed è una parodia comica, lucida e disincantata della Hollywood di allora, interpretata da una straordinaria Marion Davies affiancata da una parata di celebrità d’epoca (tra cui Charlie Chaplin, Norma Talmadge e Douglas Fairbanks) nella parte di loro stesse. Il film verrà musicato dalla Zerorchestra sotto la direzione di Günter Buchwald, uno dei massimi esperti internazionali della sonorizzazione per film muti, autore anche della partitura.

 

Le proiezioni

Un fitto numero di proiezioni speciali arricchisce il programma del Festival: tra queste, segnaliamo l’anteprima di Nico, 1988 (giovedì 5 ottobre, 21.30, cinema PortoAstra), che verrà presentato al pubblico dalla regista Susanna Nicchiarelli. Il film, vincitore del Premio Orizzonti per il Miglior Film alla 74. Mostra Internazionale d’Arte Cinematografica di Venezia, racconta gli ultimi tour di Nico (cantante dei Velvet Underground e iconica musa di Warhol) degli anni Ottanta, anni in cui la “sacerdotessa delle tenebre” si è liberata del peso della sua bellezza e inizia a ricostruire un rapporto con il figlio.

Una seconda sezione, Viaggio in Italia, si concentrerà sul cinema italiano dedicato al tema del viaggio declinato in tutte le sue molteplici sfaccettature. Tutti i film che compongono la sezione verranno presentati in sala dai rispettivi autori. Questi i titoli: Cinema Grattacielo, di Marco BertozziI’m in Love With My Car, di Michele Mellara e Alessandro RossiMoo Ya, di Filippo TicozziPer un figlio, di Suranga Deshapriya KatugampalaSagre balere, di Alessandro Stevanon. Una Giuria composta da una selezione di studenti del Master in Sceneggiatura Carlo Mazzacurati (a.a. 2017/2018) indicherà il miglior film della selezione, che riceverà il Premio Viaggio in Italia.

 

Eventi speciali

Due laboratori “speciali”, realizzati in collaborazione con PittaRosso, nuovo sponsor di Detour, impreziosiscono il programma:

  • domenica 1 ottobre, ore 10.30: Crea il tuo mostro! – In compagnia dell’animatrice Francesca Ferrario, un laboratorio dove creare terribili mostri colorati con plastilina, stuzzicadenti, coltelli di plastica e macchine per fare la pasta. Un laboratorio per bambini aperto anche agli adulti, curato daScuola Internazionale di Comics – Padova.
  • domenica 8 ottobre, ore 10.30: Scarpa, dove sei? – Incontro e laboratorio, curato da David Tolin e dalla Libreria per ragazzi Pel di Carota per bambini dai 4 agli 8 anni, aperto anche agli adulti, attorno al divertentissimo silent book di Tomi Ungerer.

Entrambi i laboratori avranno luogo nel punto vendita PittaRosso di via Fraccalanza (Parco Commerciale “Padova Est”). Per informazioni e prenotazioni, contattare il 339 6197912.

La Libreria per ragazzi Pel di Carota sarà anche il punto di partenza de Di fantasmi per Padova, una passeggiata tra i portici e i palazzi alla ricerca di personaggi della storia di Padova e del fantasma di Canterville. Un laboratorio itinerante a cura di Gianfranco Maritan, organizzato in collaborazione con PittaRosso. La passeggiata partirà dalla Specola alle ore 18 di giovedì 5 ottobre.


Per maggiori informazioni, www.detourfilmfestival.cominfo@detourfilmfestival.com

Articoli correlati

Dal 7 ottobre, al via la XX edizione del Padova Ja... Venti anni di Padova Jazz Festival: a festeggiarli arriveranno, tra gli altri, Pat Metheny, Sergio Cammariere, Eric Reed e Mike Applebaum. In scena dal 7 al 14 ottobre, la ventesima edizione della kermesse padovana occuperà le più prestigiose sedi musicali cittadine...
In Principio – Rassegna di musica sacra a Pa... Il settembre musicale dell’Orchestra di Padova e del Veneto si apre con la prima edizione della rassegna di musica sacra dal titolo “In Principio”. Il progetto è un percorso di ascolto e spiritualità che si snoda in un ciclo di tre concerti tra i principali luoghi d...
Il 10 settembre è la XVIII Giornata Europea della ... Domenica 10 settembre ricorre la XVIII Giornata Europea della Cultura Ebraica, promossa dall'UCEI - Unione delle Comunità Ebraiche Italiane. Il tema dell'edizione 2017, che accomuna le iniziative nei trentacinque Paesi europei che aderiscono, è “Diaspora: Identità e...
Sguardi Altrove Film Festival: Women’s Empowerment... Dal 12 al 19 marzo lo Spazio Oberdan - Casa dei Diritti di Milano ospita la 24° edizione di "Sguardi Altrove International Film Festival", la rassegna dedicata al cinema e ai linguaggi artistici al femminile. Il tema di quest'anno, "Women’s Empowerment: Working to O...

AbanoRITZ Spa Wellfeeling Resort Italy - Abano Terme, Padova - Via Monteortone, 19
Tel. +39 049 8633100 - Fax +39 049 667549 - Direct booking +39 049 8633444 / 5
E-mail: abanoritz@abanoritz.it - Skype address: Abanoritz