Il bollettino luce che semplifica la vita

bolletta luce

Diagrammi e grafica multicolore, trasparenza e servizio digital: ecco i tre ingredienti perfetti della bolletta luce 2.0 ideata dall’AEEGSI

La lettura della bolletta luce è sempre stata un’esperienza tutt’altro che rose e fiori a causa del sovraccarico di informazioni riportate su di essa e della loro trasparenza molto discutibile. Quante volte ti è capitato di arrenderti e di procedere al pagamento del bollettino rimanendo nel dubbio e chiedendoti come mai i costi in bolletta siano sempre diversi da quelli che ti aspetti?

Essere in grado di interpretare il bollettino luce è un’ardua impresa ma per nostra fortuna dal 1° Gennaio di quest’anno le bollette dell’elettricità hanno una nuova veste grafica e sono più trasparenti così da permetterti di consultarle più facilmente. Il nuovo bollettino, battezzato con il nome di Bolletta 2.0, è stato infatti introdotto dall’Autorità per l’energia elettrica il gas e il sistema idrico proprio con l’intento di razionalizzare tutte le voci presenti in bolletta.

La bolletta 2.0 ha quindi semplificato molto la lettura della bolletta e in questo articolo ti illustriamo tutti i dettagli di questo nuovo documento. Se poi avessi qualche dubbio sul significato delle molteplici voci presenti in bolletta ti suggeriamo di dare un’occhiata alla guida di SuperMoney dove troverai illustrate tutte le componenti della bolletta elettrica nel dettaglio.

Diagrammi, colori e grafica rinnovata

Tra le novità introdotte dalla nuova bolletta luce 2.0 quella che salta subito all’occhio è quella della grafica che è stata completamente rinnovata con l’intento di agevolarne la lettura.

Come si suol dire l’occhio vuole la sua parte, anche in bolletta. E così sono stati introdotti in prima pagina dei diagrammi a colori che ti permettono di visualizzare e distinguere più facilmente i consumi elettrici sostenuti e le spese da pagare.

Bolletta più trasparente

Tra i buoni propositi per cui l’AEEGSI ha deciso di introdurre un nuovo modello per le bollette della luce vi è in secondo luogo quello della trasparenza. Il nuovo bollettino è infatti molto più sintetico e tutte le informazioni fondamentali sono raggruppate in un unico foglio. Queste sono le voci di spesa riportare nella nuova bolletta sintetica:

  • spesa per la materia energia
  • spesa per gestione e trasporto del contatore
  • spesa per oneri di sistema
  • ricalcoli (se presenti)
  • bonus speciale (esclusivamente per i titolari)
  • canone Abbonamento RAI (dal 1° Luglio 2016)
  • totale imposte e IVA
  • totale della bolletta

Al fine di “alleggerire” il carico di informazioni che caratterizzavano la vecchia bolletta l’AEEGSI ha scelto di non riportare una serie di elementi che restano comunque sempre consultabili. La nuova bolletta 2.0 è infatti trasparente al 100 % e puoi richiedere il dettaglio di tutti i dati non presenti in bolletta ( come ad esempio il calcolo degli importi fatturati e i prezzi unitari applicati a ogni voce) al tuo fornitore.

Sempre con l’idea di fornirti un bollettino più chiaro l’autorità ha deciso di uniformare la terminologia delle voci presenti sul documento. La dicitura della bolletta luce è quindi la stessa per tutti i bollettini, indipendentemente dalla compagnia elettrica per cui hai optato.

Infine la trasparenza è incrementata grazie all’inclusione in bolletta del cosiddetto costo unitario medio, ovvero il rapporto tra la somma dei costi complessivi che devi pagare e i consumi elettrici fatturati.

La bolletta luce 2.0 è anche online

Infine la nuova bolletta è, come si evince dal nome di battesimo, “2.0”. Questo significa che puoi ricevere la bolletta della luce comodamente via web in formato elettronico anziché riceverla via posta. L’opzione è valida se scegli di pagare la bolletta tramite addebito automatico sul tuo conto corrente o su carta di credito. Se invece sei una fan nostalgica del tradizionale bollettino cartaceo potrai ancora riceverlo tramite posta tradizionale in formato cartaceo.

Articoli correlati

Il condizionatore perfetto I 4 consigli per scegliere il condizionatore d’aria perfetto Il caldo ti fa disperare e ti sei decisa ad acquistare un climatizzatore per far fronte all’estate?  L’estate è finalmente arrivata e le vacanze sono alle porte. Tutti motivi per essere felici se non fosse...
Bolletta del telefono non pagata: cosa succede? Sollecito di pagamento, decreto ingiuntivo e registro dei cattivi pagatori Ecco cosa si può rischiare in caso di bolletta del telefono non pagata Le bollette da pagare sono generalmente tante: luce, gas, telefono, abbonamenti internet, servizi pay tv. E così potrebbe c...
Primo abito in alluminio al mondo È "Made in Italy" il Primo Abito in Alluminio al Mondo   Il primo abito al mondo in alluminio, interamente Made in Italy, sarà presentato al Chibimart di Milano dal 20 al 23 maggio  Milano, 19 maggio 2016 - Il primo abito al mondo in alluminio sarà presentato al...
Al via bando per finanziare progetti Al via il bando per partecipare al Premio Eurointerim Donna e Lavoro Startup Eurointerim Spa Agenzia per il Lavoro organizza il Premio nazionale Donna e Lavoro Startup, giunto alla sua sesta edizione, che intende dare visibilità e sostenere i migliori progetti di impr...

AbanoRITZ Spa Wellfeeling Resort Italy - Abano Terme, Padova - Via Monteortone, 19
Tel. +39 049 8633100 - Fax +39 049 667549 - Direct booking +39 049 8633444 / 5
E-mail: abanoritz@abanoritz.it - Skype address: Abanoritz