La Giuggiola è la protagonista!

 

In fondo al parco-giardino dell’AbanoRitz, verso la strada, ecco alcuni alberi di Giuggiole dalla chioma lucente a foglie piccole. L’albero principale ha più di 35 anni e cresce poderoso a ridosso della solida parete perimetrale costruita negli anni 70; mentre, nelle immediate vicinanze, accanto alla vite, fanno capolino gli alberi “figli” di una decina d’anni circa.

Questa pianta ornamentale dalla crescita lenta è originaria della Siria ed è nota per il cosiddetto “brodo di giuggiole”: un liquore realizzato con i frutti di giuggiole appassiti, mele cotogne, uva, vino, zucchero e buccia di limone grattugiata. La gradazione alcolica è molto bassa dato che il vino è usato solo come aromatizzante e viene fatto evaporare in cottura.

L’albero di Giuggiole è arrivato in Italia intorno al 1660 ed è tipico dei Colli Euganei dove ogni anno ad Arquà Petrarca si tiene la Festa della Giuggiola nella stagione di maturazione dei frutti, ai primi di ottobre. La giuggiola è un prodotto raffinato ed esclusivo dal sapore dolce e gustoso, il cui sugo viene utilizzato anche per la preparazione di marmellate e di biscotti.

Le giuggiole hanno molte proprietà: sono ricche di vitamina C, fosforo e ferro. Fanno digerire, favoriscono il sonno, calmano l’ansia e il dolore. Inoltre i frutti sono utili anche in caso di stipsi e di pressione alta.

 

La Festa della Giuggiola

 

In uno dei borghi trecenteschi più belli d’Italia, quello di Arquà Petrarca, da molto tempo si è conservata la produzione artigianale della bevanda di giuggiole, nel pieno rispetto della ricetta originale.

Dal verdeggiante parco-giardino dell’AbanoRitz dunque, vi vogliamo portare anche quest’anno alla tradizionale Festa della Giuggiola di Arquà Petrarca che si terrà domenica 7 e domenica 14 ottobre.

Ad attenderci spettacoli musicali, esposizioni d’arte e artigianato all’ombra della casa del noto Francesco Petrarca che sarà possibile vistare durante la manifestazione.

Diversi i ristoranti dove poter assaporare tipiche preparazioni che avranno come ingrediente principale questo amato frutto e dove poter degustare ottimi vini locali. Queste e altre attività saranno possibili grazie alla collaborazione con il nostro importante partner: la Strada del Vino dei Colli Euganei.

 

 

 

Verde e relax, tradizione e gusto: questo è ciò che offriamo ai nostri cari ospiti dando l’opportunità di cogliere al volo Prima prenoti, più risparmi, il pacchetto promo valido a partire da 3 notti in MiniRoom MaxiLove per due adulti in mezza pensione.

 

Prenota on-line “Prima prenoti, più risparmi!”

 

Per ulteriori informazioni e per conoscere il programma definitivo dell’evento potete visitare il sito di Arquà Petrarca.

Articoli correlati

Villa dei Vescovi: degustando e visitando si incon... Visite in Villa e Degustazioni in Enoteca     Un'agenda, quella degli incontri con i produttori a Villa dei Vescovi di Luvigliano di Torreglia, che ha registrato la prima data a marzo di quest'anno e che ne vede in programma fino al 26 ottobre. Gli ...
L’Olio Euganeo al Vinitaly Sono ancora i giorni del Vinitaly, appuntamento immancabile non solo per gli operatori del settore vitivinicolo, ma per tutto il mondo del food&drink di cui ci occupiamo con la rubrica «Degustibus». O per meglio dire: per tutto il mondo, punto! Come recita il pay of...
Un tocco di colore al tuo benessere   La primavera è un'esplosione di colori e se dovessimo esprimere una preferenza di fronte a questo immenso spettacolo della natura, avremmo l'imbarazzo della scelta. Non c'è da stupirsi dal momento che il colore è sostanzialmente fatto di luce e in quest...
Scopri l’originale ricetta dello SpRITZ all&...   E’ tra gli aperitivi più conosciuti al mondo, ma non ha un’unica ricetta. E da oggi anche all’AbanoRITZ è possibile gustare una versione speciale dello Spritz che accomuna la storia di due famiglie e una lunga tradizione d'impresa. Nato in Veneto agli i...

Pin It on Pinterest

Share This