Tango: un sensuale sfogo della melanconia

“Il tango è l’intimità più segreta. È il grido che si innalza nudo.”

Enrique Santos Discépolo

Dal 7 all’11 Agosto l’Hotel AbanoRitz ospiterà l’evento “Relax Terme & Tango”. Cinque giorni ricchi di corsi, esibizioni e serate danzati per tutti i livelli in collaborazione con Tangholidays. Ma il tango non è semplicemente una danza: è uno stile di vita, una filosofia, una corrente di pensiero, un universo alternativo, un’ossessione. Il 30 settembre 2009 l’Unesco ha ufficialmente inserito il Tango Rioplatese nel Patrimonio dell’Umanità.

Il tango appare alla fine del 1800 tra Buenos Aires e Montevideo. Come la maggior parte delle danze provenienti da ambienti poveri, nasce dalla necessità di creare una propria identità culturale in un paese che accoglie da sempre diverse etnie. Ritmi e musiche creole cadenzate dal Candombe africano, con venature di habanera, milonga e molto altro che mischiandosi arrivano alla combinazione perfetta: il Tango. Imprevedibile, intenso, passionale, modulabile, interpretabile.

Le tematiche fanno capo ai valori della vita: una vita comunitaria in condizioni promiscue e di degrado, dove il sesso è rubato o in vendita e dove è la famiglia a tenere alti i costumi e le tradizioni delle terre d’origine. Ne escono quindi parole legate al bere, al divertimento, alla malavita, ai bordelli, ma anche alla nostalgia, alla tristezza, all’amore per la donna, la patria, il barrio.

Il Tango è però anche un linguaggio, è passione e sentimento. Un ballo introverso, un silenzioso dialogo di anime, basato sull’improvvisazione, dove l’uomo guida e la donna segue, lui dominante e lei seduttrice. Una comunicazione elegante, diretta e corporea, sincera e passionale, profonda condivisione di pensieri, sentimenti.

Il tango è per tutti: dai più giovani, ai quali insegna la seduzione, ai meno giovani, ai quali permette di continuare ad amare la vita. E quindi balliamolo e facciamoci sedurre da questa sensualità senza limiti, lasciamoci trasportare dalla musica liberandoci dei vincoli imposti dalla società. Il tango si balla col cuore.

“Se sei malinconico, il Tango accarezza dolcemente la tua malinconia, se sei allegro è la colonna sonora giusta per proiettare sugli altri la tua allegria. Il Tango sei tu. Sono i tuoi sentimenti, gli stati d’animo, le tue gioie o le tue tristezze a definirne il colore e il significato. Un brano dalle cadenze ampie e dal ritmo particolarmente lento può sembrare a te malinconico e nostalgico e a un tuo amico caldo, intrigante e ricco di sensualità. Quale delle due impressioni è la più vera? Tutte e due, perché il Tango è fatto così. Entra nel cuore passando dal canale aperto in quel momento e ne assume la natura”.

Astor Piazzolla

Gli eventi musicali all’AbanoRitz si rinnovano ogni settimana per allietare i vostri soggiorni, ma sono aperti a chiunque voglia passare a degustare un cocktail presso il nostro bar col fremere dei suoi timpani. Concerti classici nella nostra sala concerto il lunedì e poi ancora jazz, voce e musica, pianobar, dj, …. Contattateci per saperne di più.

Le nostre offerte per voi

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

*

code

Offerte AbanoRitz