Agosto tra le antiche vie della fede

All’AbanoRitz per scoprire l’affascinante tour dei luoghi sacri dei Colli Euganei… per riscoprire sé stessi nella cornice dei paesaggi meditativi delle antiche vie della fede.

Il territorio che abbraccia l’AbanoRitz offre tanti e diversi itinerari che riguardano storia, cultura, tradizione e fede del Veneto e dell’Alta Padovana.

Il nostro Hotel si trova infatti ai piedi dei Colli Euganei nel complesso termale più grande e antico d’Europa, quindi è punto ideale di partenza per scoprire le ricchezze turistiche nel cuore pulsante della Regione.

Le possibilità sono molteplici: dalla laguna di Venezia alle vie fluviali, dalle città d’arte alle città murate, dai musei alle Ville Venete, dalle chiese ai monasteri fino ai paesaggi e alle bellezze naturali del Parco Colli, dall’anello ciclabile ai Golf Club; tutte preziose attività da alternare al rilassante e curativo soggiorno all’AbanoRitz.

Nel mese di agosto, lontani dalle mete congestionate e dalle destinazioni troppo note e troppo battute, vi consigliamo una reale alternativa di vacanza, una vacanza per la mente e per l’anima oltre che per il corpo: “Le antiche vie della fede, un percorso tematico che si sviluppa nella provincia di Padova in un raggio di 15 chilometri poco più e poco meno intorno all’Hotel. Oltre alla famosa Basilica di Sant’Antonio, visitata ogni anno da milioni di pellegrini, ci sono molti altri luoghi suggestivi e ricchi di spiritualità pronti a essere scoperti.

Tra i luoghi più vicini, a soli 5 chilometri, vi proponiamo l’Abbazia di Praglia: il più importante e amato luogo di spiritualità dell’area dei Colli Euganei. Si tratta di un monastero benedettino molto antico, inizialmente costruito nell’XI secolo e poi ricostruito tra il XV e il XVI. Potrete camminare tra chiostri e sale fino alla Biblioteca Monumentale Nazionale guidati da uno tra saggi monaci che vi vivono all’interno.

A dieci minuti da Praglia potrete visitare il santuario della Madonna della Salute che si trova nella frazione di Monteortone sui Colli Euganei, proprio accanto a noi. È un luogo incantevole di devozione mariana attivo ormai da oltre cinque secoli, con un arrivo di acqua miracolosa proprio accanto alla chiesa.

Secondo la tradizione un cavaliere ferito si recò a pregare in un boschetto dove gorgogliava l’acqua di una sorgente termale; dopo il bagno egli fu guarito e trovò una tavola dipinta raffigurante la Vergine. Alla Vergine di Monteortone si attribuì poi anche la fine della pestilenza che nel XVI secolo colpì Padova.

Spostandoci nella parte sud occidentale della provincia, troviamo uno dei borghi più belli d’Italia: Montagnana. Il Duomo di Montagnana è un meraviglioso gioiello urbano, situato all’interno di questa antica città murata. Costruita nel 1431 in stile gotico veneto, la chiesa custodisce pregiate opere d’arte del Veronese e del Giorgione.

Ma il borgo più bello rimane senz’altro Arquà Petrarca, dove visse appunto Francesco Petrarca e vi è la sua casa, la sua tomba e la chiesetta del villaggio, mentre uno degli eremi più suggestivi è quello dei camaldolesi costruito nel 1530 sul Monte Rua per i monaci e quello di San Daniele per le monache. Il monastero benedettino delle suore di San Daniele dista solo 2 chilometri ed è una splendida camminata or pedalata poiché lo congiunge all’AbanoRitz la pista ciclabile.

Infine il santuario del Monte della Madonna, ha rappresentato, fin dal 1300, un luogo di ritiro e ricerca spirituale assoluto. Il santuario si trova a circa 12 chilometri dall’albergo: questo, come altri luoghi sacri, affascinano anche per il contesto naturalistico e paesaggistico che li contraddistingue all’interno del Parco Regionale dei Colli Euganei.

Ecco le nostre offerte

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

*

code

Offerte AbanoRitz