anniversary cadeau, 50 anni, logo, scatola, grafica

Per i nostri primi 50 anni abbiamo scelto di creare una nuova immagine coordinata che ci rappresentasse, per celebrare questo traguardo importante e rinnovarci ancora una volta senza dimenticare la nostra storia, perché “Il passato non è mai stato così presente“.

Il progetto ha visto la realizzazione di un nuovo logo, declinato in diverse versioni, e di un cofanetto, omaggio per tutti gli ospiti, che contiene la nostra Crema 50 e una speciale card che offre sconti sui servizi dell’hotel e del territorio. Ecco l’intervista a Marta Donà, la grafica che ci ha seguiti nel progetto.

 

L’intervista

In che cosa consiste il progetto? Potrebbe descriverlo brevemente?

L’ AbanoRITZ ha deciso di celebrare il suo 50° anniversario, tappa molto importante, con un cadeau da omaggiare ai clienti ed amici affezionati, contenente la Gift Card che riserva vantaggi notevoli e la Fifty thermal cream, una crema viso antiage dalla formulazione esclusiva che esalta i benefici dell’acqua termale di Abano (B.I.O.C.E.). Il progetto che mi ha visto partecipe in prima persona è stato proprio l’elaborazione grafica di tutti questi materiali: il logo declinato in versione “50 Anniversary”, la grafica del cofanetto, della gift card e la personalizzazione del tubo crema, con la relativa scelta dei cromatismi più adatti ad esprimere il concetto desiderato.

Quali elementi vi hanno ispirato? Come è stato individuato il concept alla base del lavoro?

Sono stati necessari alcuni incontri all’interno dell’ AbanoRITZ sia per interagire personalmente con la proprietà, le sorelle Poletto (di cui, se mi permette, vorrei sottolineare l’energia e la disponibilità), sia per poter respirare in prima persona lo stile e l’atmosfera che l’hotel emana. Dagli appuntamenti con le sorelle Poletto e dalla mia percezione dell’intero ambiente, ho potuto capire appieno gli aspetti del messaggio che il cadeau avrebbe dovuto trasmettere: innanzitutto il concetto di un turismo dal volto umano, vero, che fa della soddisfazione dell’ospite il fulcro del proprio impegno e della propria passione. La fusione dei valori della tradizione ad una proposta autentica e innovativa, attenta alle esigenze più attuali, che valorizza il concetto di fascino più che di lusso. Ed infine un doveroso ringraziamento ai giovani ospiti e a quelli di sempre che hanno contribuito a trasformare quest’albergo in una Casa davvero accogliente. Ecco quindi i punti cardini su cui ho basato il mio progetto e che hanno ispirato l’aspetto grafico: umanità, famiglia, tradizione, innovazione, fascino, emozione, gratitudine, accoglienza.

Come sono state tradotte, concretamente, queste ispirazioni all’interno del vostro progetto?

Un po’ tutti gli elementi grafici ripercorrono il filo stilistico degli elementi appena descritti:

– la declinazione del logo in versione 50°: raffinato ma dal carattere deciso, coordinato all’originale con un pizzico di regalità e allo stesso tempo non troppo formale;
– la texture inserita nel cofanetto: riprendendo parte del logo appena descritto ho creato una texture per donare eleganza e stile, un elemento ornamentale che crea movimento e attribuisce al cadeau il giusto equilibrio grafico tra pieni e vuoti, tra la decorazione e la pulizia minimale;
– il payoff nel fronte cofanetto e la breve descrizione nel retro: frontalmente il payoff racchiude tutto lo spirito emozionale che si respira nell’hotel “Il passato non è mai stato così presente”… credo non abbia bisogno di ulteriori spiegazioni. Sul retro, poi, un breve testo lascia trasparire tutti quei concetti sopra accennati, una poesia che non rimane solo una semplice stampa di battute, tutt’altro: si fa concreta ogni giorno grazie all’impegno della famiglia Poletto e a tutto lo staff e chi è stato ospite qui lo sa bene;
– la scelta dei colori: tre sono le cromie selezionate per questo progetto, ognuna racchiude un suo significato ed insieme si esaltano vicendevolmente. Il bianco esprime purezza, trasparenza; l’azzurro “carta da zucchero” indica lealtà e ideali; il color “sabbia” dona eleganza e raffinatezza. Ognuno di noi può comunque interpretare liberamente il significato di queste nuance, come sappiamo le emozioni suscitate dai colori sono molto spesso soggettive.

Qual è, ai vostri occhi, l’unicità dell’ AbanoRITZ? C’è qualcosa che vi ha colpito in modo particolare?

Sicuramente l’unicità dell’ AbanoRITZ  sta nel saper far sentire un ospite veramente “ospite “ e parte di una famiglia, quindi non uno dei tanti clienti ma proprio “uno di casa”. Nonostante io non abbia soggiornato in hotel ma ci sia stata solo per gli appuntamenti di lavoro, la piacevole sensazione che mi è rimasta è proprio questa.

Articoli correlati

Stress natalizio? Un soggiorno all’AbanoRITZ... Con il ponte dell'Immacolata si entra ufficialmente nel vivo delle feste natalizie, un periodo che dovrebbe essere sinonimo di relax e di tempo di qualità da trascorrere con gli amici e con chi si ama. Non tutti, però, vivono così serenamente le settimane festive, c...
Un Solo Suono – Concerto per The Colors of ... Venerdì 24 novembre alle 21:15, l'Hotel AbanoRITZ ospita il concerto "Un solo suono" per il festival "The Colors of Music in the World", organizzato in collaborazione con l'Associazione Klyo Music.    Il programma "Un Solo Suono" è una connessione animica ...
La Traviata – Concerto per “The Colors... Venerdì 27 ottobre alle 21:15, l'Hotel AbanoRITZ ospita l'esecuzione de "La Traviata" di Giuseppe Verdi per il festival "The Colors of Music in the World", organizzato in collaborazione con l'Associazione Klyo Music.  La versione da salotto della famosissima oper...
Halloween e ponte di Ognissanti: l’autunno a... Arrivano i primi freddi, e cosa c'è di meglio che trascorrere un weekend di relax accolti dal calore di un hotel termale come l'AbanoRITZ? Magari avete già approfittato del pacchetto "Dolcetto o scherzetto", o volete concedervi qualche giorno con il "Weekend d'autun...

AbanoRITZ Spa Wellfeeling Resort Italy - Abano Terme, Padova - Via Monteortone, 19
Tel. +39 049 8633100 - Fax +39 049 667549 - Direct booking +39 049 8633444 / 5
E-mail: abanoritz@abanoritz.it - Skype address: Abanoritz