fango-termale

Lo scorso 5 febbraio, alle 12:45, si è parlato del fango termale euganeo su Radio1 Rai, durante la trasmissione “LIFE Obiettivo Benessere“. Protagonista il dottor Fabrizio Caldara, direttore del Centro Studi Termali Pietro d’Abano che, intervistato, ha delineato molto chiaramente l’utilità del fango termale euganeo nel trattare alcune patologie respiratorie (come la BPCO, una malattia dell’apparato respiratorio caratterizzata da un’ostruzione irreversibile delle vie aeree) e del miglioramento del muscolo respiratorio attraverso la fango-balneo terapia.

Dalle ricerche del Centro Studi Termali Pietro d’Abano arrivano anche le evidenze sugli effetti antinfiammatori della fangoterapia: gli indicatori di infiammazione (PGE2) si riducono sensibilmente nei pazienti con disturbi osteoarticolari sottoposti a trattamento, con un beneficio che si ripercuote anche sui sintomi del dolore che possono ridursi fino al 40%. Un ulteriore studio della regione Lombardia dimostra come le cure termali possono abbassare del 10% il ricorso ai farmaci, con un vantaggio per la salute del paziente e per la spesa sanitaria.

 

Come accedere ai trattamenti

Il nostro stabilimento termale è convenzionato con il Sistema Sanitario Nazionale. Ciò significa che, una volta l’anno, è possibile effettuare un ciclo di fango-balneoterapia termale o terapie inalatorie usufruendo dell’impegnativa ASL e pagando quindi solo il ticket (50,00 Euro o 3,10 Euro se esenti).

L’impegnativa dà diritto ad un ciclo di massimo 12 fanghi termali e 12 bagni terapeutici, oppure 12 inalazioni e 12 aerosol. Questa ricetta di prescrizione ha validità per l’anno solare. Il nostro stabilimento termale accetta anche avventizi, previa prenotazione, per un ciclo di fango-balneoterapia, per le terapie inalatorie ed insufflatorie; non è quindi necessario soggiornare all’AbanoRitz.

 

L’intervista

Per riascoltare l’approfondimento sul fango termale, cliccare qui. A partire dal minuto 15,00, è possibile seguire l’intervento del dottor Caldara.

Articoli correlati

L’AbanoRITZ e il Tibet: lezioni di yoga tibe... L'offerta di trattamenti benessere e relax dell'AbanoRITZ si arricchisce di una nuova proposta: lo yoga tibetano di autoguarigione. Sei nuovi appuntamenti fino alla fine dell'anno, durante i quali i nostri ospiti potranno partecipare gratuitamente alle lezioni di yo...
Ponti e feste di fine 2017… con le offerte s... In inverno l’AbanoRITZ ha tutto quello di cui avete bisogno: il calore della sua atmosfera, la suggestione delle sue proposte, la raffinatezza dei suoi ambienti, l’accoglienza del suo staff, e il territorio interessante e ricco. Nei prossimi mesi si moltiplicano ...
Continua la ricerca del Centro Studi Pietro D̵... Il Centro Studi Termali Pietro D'Abano, insieme al dipartimento di Biologia dell'Università di Padova, con il quale collabora da tempo, e al dipartimento di Environmental Engineering della Technical University of Denmark, ha presentato un proprio lavoro al 6° Congre...
Efficacia della terapia inalatoria nelle patologie... Naso, bocca e orecchie sono preziosi organi di senso, ma anche importanti vie di comunicazione, attraverso cui il nostro corpo si apre al mondo esterno per ricevere vita, aria, sensazioni e stimoli. Attraverso questi canali, però, si insinuano nel nostro organism...

AbanoRitz Spa Wellfeeling Resort Italy - Abano Terme, Padova - Via Monteortone, 19
Tel. +39 049 8633100 - Fax +39 049 667549 - Direct booking +39 049 8633444 / 5
E-mail: abanoritz@abanoritz.it - Skype address: Abanoritz